I Maneskin infiammano Parigi al Global citizen live

Maneskin

I Maneskin conquistano tutti al Global Citizen Live, il più grande concerto del mondo, con una fantastica performance aperta da «Zitti e buoni», seguita da «I wanna be your slave» e «Beggin’».

Si tratta di una maratona di ventiquattr’ore di musica dai palchi di tutti e cinque i continenti, in cui la band romana si è esibita per venti minuti a Parigi, davanti al pubblico in delirio, proponendo i loro brani più famosi e anche una cover di “Bury a friend” di Billie Eilish.

Il mega festival ha come obiettivo chiedere la fine della povertà estrema entro il 2030 e raccogliere fondi per i Paesi più bisognosi. Dalle 18 (ora italiana) del 25 settembre, per 24 ore ininterrotte, il weekend in musica vede alternarsi centinaia di big della musica, davanti a oltre 100 mila spettatori in presenza ed almeno un miliardo di telespettatori collegati in tutto il mondo.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

06PLAY è una testata giornalistica con sede a Roma e ha l’intento di raccontare a 360 gradi la vita di tutti i giorni

SE VUOI CONTATTARCI

CONTATTACI QUI

© 2020 All Rights Reserved, site by: Alessandro Papa